Molatura
Molatura
  • Molatura
  • Molatura
  • Molatura
  • Molatura
  • Molatura
  • Molatura
  • Molatura
  • Molatura
  • Molatura
  • Molatura
  • Molatura
  • Molatura
  • Molatura
  • Molatura
  • Molatura
 

Molatura

Dimensioni massime eseguibili in mm 2700 x 5700

La molatura è un’operazione finalizzata ad eliminare il bordo tagliente del vetro. Questa lavorazione richiede l’utilizzo costante dell’acqua per raffreddare il bordo ed evitare tensioni nel vetro.

Veneto Vetro è dotata di molatrici a controllo numerico altamente performanti, per molare vetri di dimensioni eccezionali anche di nuova generazione, con coating molto delicati. Generalmente, se i vetri sono rettangolari viene eseguita da molatrici bilaterali mentre se sono sagomati o con lavorazioni da macchinari CNC che asportano e uniformano il bordo del vetro in modi diversi, a seconda della lavorazione voluta:

  • filo lucido tondo: il bordo risulta arrotondato e lucido, il grado di lavorazione è elevato;

  • filo lucido piatto: il bordo risulta lucido e perpendicolare alla superficie ma la congiunzione viene smussata; il grado di lavorazione è elevato;

  • filo grezzo: come il filo lucido, con la particolarità che il bordo non risulta lucido ma opaco e presenta una rugosità maggiore. Solitamente si utilizza questa finitura quando il perimetro del vetro è nascosto da telaio o serramento;

  • molatura inclinata a 45 gradi: l’inclinazione può variare in base alle necessità progettuali.

  • bisellatura: i bordi del vetro vengono molati per 10–40 mm di altezza per un angolo di circa 7 gradi rispetto alla superficie del vetro stesso.

La molatura del bordo viene effettuata occasionalmente anche per limitare il fenomeno dello shock termico, anche se per questo fenomeno è consigliata la tempera della lastra.

La molatura è una lavorazione necessaria per eseguire successivamente la tempera.

La sfilettatura attenua le micro-filature superficiali sul bordo che possono causare la rottura del vetro per shock termico o shock meccanico. In particolare la sfilettatura viene eseguita nei vetri stratificati quando assemblati in vetrata isolante.

La sfilettatura inoltre rende l'installazione del pannello più sicura per gli addetti al montaggio in quanto non presenta bordi taglienti.

Veneto Vetro raccomanda questa lavorazione ogni qualvolta vi sia il minimo rischio di rottura, perché fa della sicurezza un valore cardine del proprio operato.

Per richiedere un preventivo di lavorazione, contattaci.